Professionista dell’estetica, scopri come ottenere una rapida risposta dalle tue promozioni!

Cara amica estetista, proseguiamo il nostro percorso alla scoperta degli elementi fondamentali che compongono una promozione vincente.

Fino a qui abbiamo detto che è essenziale, quando ci rivolgiamo ad un cliente (soprattutto potenziale):

  1. catturare la sua attenzione
  2. proporgli un’offerta convincente ed allettante
  3. abbattere la sua naturale diffidenza fornendogli delle garanzie e delle testimonianze veritiere ed affidabili

A questo punto, però, potresti cadere in un banalissimo errore comune, in grado di pregiudicare notevolmente tutto l’ottimo lavoro svolto.

Spesso mi capita di leggere, nelle varie pagine facebook degli istituti oppure in altre comunicazioni (volantini, affissioni, ecc), promozioni del tipo:

“…fantastica promozione…..scopri la nostra nuova tecnica di depilazione al filo spinato dell’antica babilonia…..al prezzo di 800.000 € anziché 950.000! “, stop, il messaggio termina qui!

A prescindere dal mio consueto sarcasmo, per il quale spero nessuno si offenda mai, in troppe circostanze ci dimentichiamo che le persone tendono naturalmente a procrastinare le proprie scelte, rimandando le decisioni a momenti di maggior calma e tranquillità.

Il problema è che poi ci si dimentica di decidere ed agire, mandando in fumo tutti i buoni propositi e le migliori intenzioni.

Ricordati di dare sempre una scadenza a tutte le tue promozioni!

Il termine entro cui aderire è importantissimo per stimolare il lettore a rispondere subito.

La scadenza potrà essere:

  • temporale (promozione valida sino al 30 settembre)
  • quantitativa (soltanto dieci pacchetti disponibili)
  • incentivante (i primi dieci che prenoteranno il trattamento di depilazione al filo spinato, riceveranno in omaggio la lozione cicatrizzante!) 🙁

Te lo ribadisco, non dare mai nulla per scontato quando comunichi nel tuo mercato.

Non credere che tutti capiscano il tuo messaggio e non lasciare mai spazio all’intuizione.

Mi spiego meglio, giusto per essere coerente.

Se siamo a settembre ed esci con una promozione, scrivendo “promo del mese” potresti a torto pensare che sia sottintesa la validità solo per il corrente mese.

Non è così!

Prima di lanciare una promozione ti consiglio di farla leggere alla persona più idiota che conosci, talmente stupida ed inetta da far impallidire un concorrente di “uomini e donne”.

Ebbene, se questo pozzo di scienza riesce a comprendere subito e correttamente tutti i termini della tua offerta la promozione è promossa, diversamente modificala.

Amica dell’estetica professionale, al prossimo articolo.

Cogli il quadrifoglio!

cover-report-passaparola

 

 

 

Condividi questo post con il mondo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

© Copyright 2013-2019 – Metodo Quadrifoglio è un marchio di Alessandro Talaia

Alessandro Talaia – Via Castoldi 2 – 21100 Varese

Partita Iva 03139290120 – Privacy Policy – Cookie Policy

Sito realizzato da Alessandro Talaia