Professionista dell’Estetica…..scopri un modo rapidissimo per convincere il cliente a venire nel tuo istituto

Ciao cara lettrice del blog di Metodo Quadrifoglio.

Dopo aver letto gli ultimi miei articoli, hai capito come impostare un’offerta irresistibile?

Sei in grado di scrivere un titolo capace di incollare l’attenzione del lettore al tuo annuncio promozionale?

Se hai risposto in modo affermativo, benissimo!

Mi duole però informarti che potrebbe non servirti.

Aspetta, non farti subito salire la pressione a 300, pensando “ma come Ale, ci hai ammorbato per giorni con la storia dei titoli e dell’offerta ed ora ci dici che potrebbero non servire????” 🙁

Non ti ho detto che sono inutili, ci mancherebbe altro. Ti sto semplicemente dicendo che potresti disporre di titoli ed offerte stupendi, eppure non riuscire ad avere il benché minimo riscontro.

Qui introduciamo quello che credo sia il maggior ostacolo per conquistare dei nuovi clienti, specie in Italia.

Sai, questo è un aspetto molto singolare, per certi versi buffo.

Viviamo nel paese che ha fatto sfondare Wanna Marchi, nel paese in cui è impossibile trovare una cartomante povera, eppure siamo tutti tremendamente diffidenti.

Infatti la barriera principale da superare per acquisire nuovi clienti è:

la mancanza di fiducia!

I clienti che non ti conoscono, semplicemente e banalmente, non si fidano di te.

Per loro tu sei una potenziale venditrice e nessuno si fida mai di un venditore, specie quando parla dei propri prodotti e servizi.

Se invece sono i tuoi clienti a parlare di te, le difese si abbassano e le opinioni ricevono immediatamente più attenzione e credito.

Questa motivazione è alla base del successo del passaparola e delle moderne recensioni, tramite i social network o siti specializzati (pensa a trip advisor, per esempio).

La chiave per far parlare i tuoi clienti del tuo istituto si chiama

testimonianze!

Alle testimonianze, nel settore dell’estetica professionale, ricorrono in pochi.

Questa constatazione rappresenta un grande vantaggio per te che mi segui.

Stai attenta che per testimonianza non intendo le foto farlocche del “prima e dopo”, stampate sulle brochure che ti fornisce la tua azienda di prodotti e macchinari.

La testimonianza è una dichiarazione precisa, con tanto di nome, cognome e località, in grado di indicare a chi non ti conosce almeno un valido motivo per scegliere te e non una tua concorrente.

Quattro punti devono entrarti in testa, in merito alle testimonianze:

  • le testimonianze devono essere reali ed indicare nome, cognome e località di residenza di chi le rilascia
  • per raccoglierle devi usare un apposito modulo scritto, con tanto di consenso all’utilizzo dati ai sensi della vigente normativa sulla privacy
  • le testimonianze devono essere specifiche, evita di scrivere frasi tipo “Lo staff di Estetica Paradiso è meraviglioso, l’ambiente è bellissimo e le ragazze sono bravissime”
  • le testimonianze non sono mai troppe, puoi raccoglierne quante ne vuoi.

Giusto per riprendere il nome scherzoso dell'”acido miracolonico”, citato nell’articolo precedente , una testimonianza ben raccolta potrebbe recitare così:

“….tutte le mie amiche erano verdi dall’invidia, quando hanno visto il mio viso dopo il trattamento all’acido miracolonico che ho fatto presso Estetica Paradiso”.

Rammenta, più cercherai di essere specifica e di ottenere testimonianze specifiche, più efficace sarà la tua comunicazione.

Ciao amica professionista dell’estetica, al prossimo articolo e…..cogli il quadrifoglio!

immagine-lead-magnet

 

Condividi questo post con il mondo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

© Copyright 2013-2019 – Metodo Quadrifoglio è un marchio di Alessandro Talaia

Alessandro Talaia – Via Castoldi 2 – 21100 Varese

Partita Iva 03139290120 – Privacy Policy – Cookie Policy

Sito realizzato da Alessandro Talaia